LA NOSTRA STORIA - associazione arma aeronautica sezione di torino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

LA NOSTRA STORIA

STORIA > STORIA

L'Associazione Arma Aeronautica è stata costituita il 29 febbraio 1952 a Torino per volere di alcuni ex appartenenti all'Aeronautica Militare (all'incirca 30).L'idea scaturì , come spesso accade , in modo del tutto casuale durante un convivio da bar. L'atto costitutivo fu redatto dal notaio dottor Luigi Fissore nella data soprariportata ed il documento porta il Numero di Repertorio 1325/542 .L'associazione è stata costituita come Ente Morale con D.P.R. 575 del 13/05/1955. In concomitanza con l'atto di riconoscimento la sua presidenza è stata trasferita a Roma .

L'associazione Arma Aeronautica è apartitica e apolitica e si propone di :


                                           

     Mantenere vivo il culto della Patria e del senso dell'onore;
                                            
     Esaltare e custodire le glorie e le tradizioni aviatorie;
                                            
     Assistere moralmente i soci ed i loro familiari;
                                            
     Tendere all'elevazione spirituale e culturale dei soci;
                                           
     Tenere stretti rapporti con l'Aeronautica  Militare  e Civile,con le             Associazioni d'Arma.



La prima sede fu allocata in Via Carlo Alberto 29 , fu successivamente trasferita in Via Verdi presso l'Accademia Militare. Attualmente l'Associazione ha la sua sede in Via Beinette 26 nel sedime della Caserma Presidiaria "Oscar Abello" dell'A.M.I. .
In questi cinquanta anni si sono succeduti alla Presidenza otto presidenti a partire dal Gen.di B.A. Francesco Brach Papa e seguito da : Col.Achille Baricco,Gen.di S.A. Stefano Bonino,Ten.Col.Natale Pennazzo,Col.Franco Idalgi, Ten.Col. Vittore Catella,Magg. Rocco Ugo Leandro. Attualmente è in carica il Col. Cosimo Restivo .
La sezione di Torino consta di circa 300 soci tra soci effettivi,familiari e soci aggregati . Tra le figure di spicco annoveriamo  il Gen.Brach Papa  oltrechè primo presidente , esimia figura di pilota acrobatico e istruttore della Scuola di Acrobazia Aerea sull'Aeroporto di Cameri (No).
L'On.Vittore Catella Presidente della commissione Difesa della Camera dei Deputati e prima ancora Assessore ai Trasporti del comune di Torino , Presidente della Juventus Calcio , Presidente del C.O.N.I. , Presidente Nazionale del Nastro Azzurro e capo collaudatore della FIAT AVIAZIONE .
Ed ancora il Col.Nappi Egidio e il Col.Vittorio Sanseverino,collaudatori presso la ditta AERITALIA (ALENIA) . L'ingegnere Ferdinando Pedriali,socio benemerito ,esimio studioso e ricercatore storico, ha infatti pubblicato vari testi sulla Guerra di Spagna e sulla campagna dell'Africa Orientale . L'architetto Aurelio Quaglino progettista del Mausoleo dell'A.M. sito al Cimitero Generale della nostra citta ed il monumento all'alta velocità ubicato a Desenzano sul lago di Garda.
Tra i soci benemeriti sono inoltre da citare il Prof. Vittorio Valletta (Capitano) ed il Prof. Giuseppe Gabrielli (1° Capitano) , il Prof. Di Modica Gaetano Past President dell'Accademia delle Scienze ed infine il Prof. Fabio Dossi eminente oculista torinese.
Si ritiene che quanto sopra serva per conoscere la vita di una associazione il cui scopo è quello di ricordare Torino è stata la culla dell'Industria Aeronutica e spaziale, dello studio sugli aeromobili e che tuttora è all'avanguardia per quanto attiene la realizzazione di velivoli ultramoderni e componenti spaziali.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu